Trucco occhi marroni: le nuance consigliate

 In Make Up
0

Indecise sul trucco occhi marroni per voi? Ecco i miei consigli!

Se avete gli occhi castani, potrete sbizzarrirvi molto nel realizzare un trucco occhi marroni che riesca a valorizzare le peculiarità di questo colore.

Makeup occhi castani
Makeup occhi castani

Infatti, anche se snobbati perché considerati banali e troppo comuni rispetto a quelli verdi, azzurri e grigi, gli occhi marroni sanno riprendersi le loro belle rivincite, almeno quando si parla di make up.

Sì, perché, se le iridi verdi vengono spesso vestite di viola e quelle più fredde scaldate a colpi di rosa, con il castano ci si può sbizzarrire a proprio piacere. 

Il blu rientra perfettamente in quest’audace visione delle cose, perché del marrone tira fuori ogni potenzialità.

La ruota di Kuler
La ruota di Kuler

Per capire quali sono le nuance complementari ai nostri occhi, basta dare uno sguardo alla ruota di Kuler e realizzare un trucco per occhi marroni, puntando sui colori che nel grafico sono diametralmente opposti a quello dell’iride.

Una volta visualizzate le famiglie di colori con cui creare il nostro make up occhi marroni, è necessario anche scegliere le sfumature coerenti col sottotono della pelle, caldo o freddo, e che, quindi, non spengano l’incarnato e non rendano il vostro look omogeneo ed elegante.

Di regola, gli occhi marroni sono caratteristica peculiare delle donne olivastre, scure e scurissime. 

Guardando la ruota dei colori di Kuler, è palese come i colori che più pongono in risalto coloro che sono dotate di profondi occhi marroni sono il verde petrolio, il blu elettrico e il grigio piombo; anche se, essendo il marrone un mix di colori, è possibile giocare con quasi tutte le nuance, ricordando che il marrone si ottiene dalla mescolanza dei tre colori primari, ovvero il rosso, il blu e il giallo.

Come truccare gli occhi marroni
Come truccare gli occhi marroni

Gli occhi castani o nocciola sono caratterizzati da pagliuzze che virano verso il color ambra o topazio, per cui, per rendere giustizia e far risaltare queste particolari sfumature con l’aiuto del make-up, il consiglio è quello di optare per tutti i colori della famiglia dei marroni: dal cioccolato al bronzo, passando per beige, terracotta e oro.

E il mascara? Blu notte, nero, verde scurissimo, prugna e antracite sono i colori più adatti, per non conferire all’occhio un’aria stanca. 

Tuttavia, le iridi marroni possono essere valorizzate anche con altri toni. 

In particolare, la gamma dei nude è l’ideale, purché non si scelga un colore che dia un effetto piatto. 

Oro, bronzo, cappuccino e testa di moro si accedono se mixati con terracotta, sempre. 

La sfumatura va realizzata nell’incavo dell’occhio: in questo modo, i colori basici diventano multisfaccettati e le nuance si esaltano.

Highlight oro caldo, evitando quelli freddi lunari, blush salmonati e arancio vanno accentuando ancor di più lo sguardo, fino a stenderli anche sulla terra, così da conferire anche un po’ di struttura. 

Se, invece, l’età inizia a farsi sentire e le rughe segnano il viso, meglio optare per un rosa antico, mentre le giovanissime possono permettersi davvero di tutto. 

Sono banditi solo bianchi perlati e viola iris, che azzerano la vitalità di uno sguardo marrone. 

Una cosa che non vogliamo assolutamente. Meglio risplendere!

Post recenti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contatti

Per qualsiasi info per i Corsi di Massaggio e Trucco inviami una mail o chiamami al numero: +39334.6199136

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: